Le menzogne di La Russa sui flussi migratori

Posted on 16 marzo 2011 di

1


Come sempre succede in Italia, quando il paese vive momenti difficili soffiare sul fuoco della paura e facile e redditizio. è quello che fa oggi il Ministro della Difesa Ignazio La Russa, in un’intervista pubblicata su Libero, in cui dichiara, cogliendo al balzo la palla gentilmente offertagli dal giornalista:

Il ministro forse dimentica che la quasi totalità dei migranti che sono sbarcati recentemente sulle coste di Lampedusa provengono dalla Tunisia: l’apporto della Libia ai flussi migratori è stato finora decisamente marginale, limitandosi ad una sola nave carica di marocchini diretta in Sicilia e bloccata in acque internazionali dalle forze di sicurezza italiane. Sarebbe il caso di essere più precisi, quando si affrontano simili argomenti: dare l’idea che dalla Libia stiano arrivando migliaia e migliaia di persone, oltre ad essere una falsità, è pericoloso, perchè incentiva l’intolleranza e la xenofobia.

Il Cattivo

Annunci