Berluscall – il Film: nelle sale? no, a Ballarò

Posted on 24 novembre 2010 di

1


L’ha rifatto. A meno di 6 mesi di distanza dall’ultima esibizione, Berlusconi ieri sera, a Ballarò, è tornato ad interrompere la trasmissione con una telefonata in diretta:

Ma vediamo cosa disse il 22/10/2010 Berlusconi, a proposito della crisi dei rifiuti in Campania:

E cosa aggiunse il 28 dello stesso mese:

Ed ecco come si presentano i vicoli dei Quartieri Spagnoli, nel pieno centro di Napoli, ieri 22/11/2010:

Il Governo non è ancora caduto, ma per Berlusconi non fa differenza, tanto lui è sempre in campagna elettorale. Però questo giochino deve finire: in nessun paese occidentale il Capo del Governo può permettersi di intervenire in diretta in una trasmissione in prima serata senza essere stato invitato; in Italia invece abbiamo un uomo ricchissimo, amico di mafiosi condannati, proprietario delle tre più grandi reti televisive private, Presidente del Consiglio, che pretende e ottiene di parlare in una trasmissione della tv pubblica senza preavviso e senza essere fisicamente presente.

Perchè Floris continua a permettere a Berlusconi di parlare? è la quarta volta che chiama, mi sono stancato di sentire i deliri di un settantaquattrenne indisponente ed arrapato. Qualcuno gli dia il numero di una chatline erotica, così si potrà svagare senza disturbare gli spettatori (e magari senza insidiare altre minorenni).

La prossima volta Floris prenda esempio da Santoro:

Il Cattivo

Annunci
Posted in: Politica, video